top of page

La scelta del luogo in cui officiare il tuo Matrimonio Civile


Ciao e benvenuta nel mio regno :)


Oggi ti aiuto a rispondere ad una domanda che molte aspiranti Spose mi pongono , ovvero la seguente:


"Maria, cosa devo fare se scelgo il Matrimonio civile ma non voglio sposarmi in comune?"


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Ebbene, la cosa ideale è quella di recarti in comune almeno sei mesi prima delle Nozze per sbrigare le dovute pratiche burocratiche e parlare con l'ufficiale di stato civile.


Comunque, ti preciso che per essere valido a tutti gli effetti il Matrimonio Civile deve necessariamente:

  • avere luogo nella Casa Comunale

  • in una sala aperta al pubblico nel comune in cui è stata fatta la richiesta di pubblicazioni

  • alla presenza di almeno due testimoni maggiorenni

in più, t'informo che l'articolo 110 del codice civile autorizza che si offici il Matrimonio fuori della casa comunale solo nel caso in cui uno degli Sposi è impossibilitato a recarsi nella sede stabilita dal Comune stesso per le Nozze, ed è impossibilitato a causa di una grave infermità o per un altro impedimento giustificato.

In sintesi, non è possibile officiare il Matrimonio Civile al di fuori della Casa Comunale perché è proibito portare all'esterno i registri del Municipio, tranne nel caso di grave infermità o per impedimenti giustificati.


Detto ciò, devi sapere che esistono sale comunali bellissime e aperte al pubblico in cui è possibile potersi sposare civilmente.

Questi sono luoghi davvero splendidi inseriti in palazzi storici di cui poche persone sono a conoscenza.


Addirittura molti comuni italiani dispongono di luoghi davvero speciali come:

  • ville

  • giardini

  • castelli

  • chiese sconsacrate.

Ad esempio, a Venezia è il Comune stesso a mettere a disposizione differenti soluzioni, come ville d'epoca terrazze emozionanti e giardini segreti in cui è possibili celebrare il Matrimonio civile, anche se a pagamento.


Venezia è una città molto ambita, per le nozze, anche di stranieri.


Uno dei luoghi che il Comune mette a disposizione è Palazzo Cavalli, che si affaccia sul Canal Grande, vicino al Ponte di Rialto.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

E' anche possibile scegliere saloni di diverse dimensioni, in base al numero degli invitati alla Cerimonia, così come si evince con facilità guardando sul sito web del Comune stesso.


Suggestiva per officiare i Matrimoni civili è la Sala Del Maggior Consiglio che si trova a Volterra nel più antico palazzo comunale della Toscana, ossia Palazzo Priori.


Palazzo dei Priori risale al XIII secolo, costruito tra il 1208-1257, è situato nell’omonima piazza centrale della città Toscana e al suo interno risulta essere magnificamente affrescato e ricco di opere d'arte.



Davvero romantici ed originali sono poi i Matrimoni officiati nella leggendaria Casa di Giulietta, con il suo famoso balcone.


Qui nella Sala Capuleti, a Verona moltissimi innamorati scelgono di promettersi amore eterno.


La credenza popolare infatti identifica i Capuleti shakespeariani con i Del Cappelo, nobile famiglia proprietaria per lungo tempo (dal XIII sec.) dell’edificio il cui stemma è scolpito sull’arco interno del cortile.


All’interno sono esposti arredi del XVI-XVII sec., affreschi relativi alle vicende di Romeo e Giulietta


I Matrimoni sono ovviamente gestiti dal Comune di Verona.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

A Roma è possibile sposarsi presso le Terme di Caracalla precisamente presso l’antica chiesa sconsacrata di Santa Maria in Tempulo, nota anche come complesso Vignola Mattei.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Superlativa è anche la cinquecentesca Sala Rossa del Campidoglio, costruita su progetto di Michelangelo Buonarroti e particolarissima con le sue bellissime poltrone rosse e in cui hanno scelto di sposarsi diverse coppie famose.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

La sala Rossa si trova nel cuore di Roma al piano terra del palazzo del Comune ed ha una capienza di circa 20 posti a sedere e 70 in piedi.


E' uno degli spazi architettonici più affascinanti in cui puoi pronunciare il tuo fatidico Si, anche perché offre una vista spettacolare su tutto il Foro Romano.

Se scegli di sposarti in questa Sala devi recarti presso l’ufficio Matrimoni dell’Anagrafe centrale in via Luigi Petroselli al civico 50.


Inoltre, devi comunicare con grande anticipo il giorno in cui desideri sposarti, perché se non lo fai rischi di non trovare disponibilità della sala Rossa per la data da te desiderata.


Se invece sogni di sposarti sulla Costiera Amalfitana ti segnalo l'antico Chiostro di San Francesco a Sorrento questo è un monumento risalente al XIV secolo, situato nel centro storico della città, vicino all’omonima chiesa.


Il Chiostro di San Francesco è davvero favoloso, accogliente e suggestivo, qui è possibile officiare cerimonie di Nozze all’aperto e al chiuso.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Tuttavia, nel caso in cui il tuo comune di appartenenza sia sprovvisto di luoghi particolarmente belli e tu non sai come fare perché la sala del tuo comune ti sembra un luogo troppo spoglio, triste e freddo in cui coronare il tuo sogno d'amore, allora sappi che puoi comunque realizzare in grande stile il tuo giorno di Nozze.


Difatti, esiste un modo per rendere indimenticabile il tuo fatidico SI.


Un modo che ti permette di progettare, organizzare e vivere la tua cerimonia di Nozze come desideri da sempre e cioè in un luogo favoloso, con scenografie mozzafiato e allestimenti e atmosfere degni di una vera regina, quindi talmente belli da far rimanere a bocca aperta tutti i tuoi invitati.


E qual è questo modo?

Continua a leggere e lo scoprirai.


Orbene, nel caso in cui tu fossi costretta a far officiare le Nozze, nella sala comunale che proprio non sopporti, allora ho un consiglio che può fare al caso tuo.


Tale consiglio è perfetto anche per gli Sposi stranieri i quali vogliono sposarsi in Italia ma non vogliono avere rogne con il disbrigo delle pratiche burocratiche.


Dunque, il mio consiglio per te è quello di sposarti in due tempi.


Nel primo tempo

puoi far officiare il tuo Matrimonio dal sindaco nella casa comunale in forma privata con i testimoni, proprio per legalizzare la tua unione.


Nel secondo tempo

puoi organizzare il tuo Matrimonio da sogno con rito simbolico, con il vantaggio che puoi progettarlo e organizzarlo dove e come più ti aggrada.


Ricapitolo per essere oltremodo chiara, il modo per rendere indimenticabile il tuo fatidico SI è quello di sposarti in due tempi.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Ovviamente, tale ipotesi è da prendere in considerazione nel caso in cui tu, per un qualsiasi motivo, fossi obbligata a sposarti nella sala del tuo comune che proprio non ti piace affatto.


In effetti, la suddetta soluzione presenta numerosi vantaggi qui ti elenco i primi 7 più importanti:


Vantaggio n.1

ti permette di dire Si, alla persona che ami nel modo in cui sogni da sempre.


Vantaggio n.2

ti permette di condividere il momento più solenne della tua vita con tutti i parenti e gli amici al tuo fianco.


Vantaggio n.3

ti permette di far vivere loro un'esperienza meravigliosa, in totale serenità, senza dover sottostare ad obblighi e costrizioni di alcun tipo.


Vantaggio n.4

ti permette di essere libera di scegliere la date che preferisci.


Vantaggio n.5

ti permette di sposarti nel posto che più ti piace, dal castello più famoso, alle spiagge più belle.


Vantaggio n.6

ti permette di progettare ed allestire il luogo dei tuoi sogni come più ti aggrada, senza dover subire alcun genere di limiti.


Vantaggio n.7

ti permette di creare ciò che sogni ad occhi aperti sin da quando eri bambina.


In tal modo, potrai anche progettare in completa autonomia la regia della tua cerimonia di Nozze, per cui potrai farla durare tutto il tempo che vuoi e coinvolgere attivamente anche amici e parenti.


In sintesi, così facendo sarai completamente libera da:

  • vincoli

  • imposizioni

  • permessi

  • autorizzazioni

  • limiti

  • ostacoli burocratici

  • restrizioni di ogni sorta

  • doveri o esigenze che appartengono solo ad altri e non a te e al tuo futuro Sposo.

L'unico obbligo lo avrai solo verso te stessa e sarà quello di essere al settimo cielo mentre guardi negli occhi il tuo amore e pronunci il fatidico SI.


In definitiva vivrai in totale libertà il tuo sogno d'amore!


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Perché è proprio così che ogni Sposa deve sentirsi, libera di organizzare e vivere il proprio sogno d'amore in totale serenità e sicurezza, circondata dalle persone che ama, nel luogo che ella stessa ha scelto e non che un estraneo le ha imposto.


Dunque, dedicati al giorno più bello della tua vita immersa nella bellezza e nella meraviglia e, se ti serve aiuto, allora puoi contare su di me e sul mio Organozze, disponibile anche in versione Kit!


Un abbraccio favoloso.


Maria

Kit Regina del Si - by Wedding Supervisor & Designer


Commentaires


Parlano dell'autrice

bottom of page