top of page

Il tuo Design di Nozze e gli esercizi di visualizzazione (parte 2)

Ciao Meraviglia, benvenuta nel mio Mondo!


In questo secondo articolo continuo a svelarti come realizzare da zero, e in totale autonomia, il tuo Design di Nozze partendo dalla tua Storia d'Amore.


Come ti ho detto alla fine della prima parte di questo articolo: "se non sai da dove partire allora parti te, dalla tua Storia d’Amore" perché se vuoi rendere davvero unico il Design di Nozze allora la tua Storia d’Amore è sicuramente la strada maestra da percorrere.

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Vediamo insieme cosa fare nello specifico.


Per cominciare scrivi sul tuo bel Quaderno di Nozze le risposte alle 8 seguenti domande:

  1. cosa voglio raccontare della mia Storia d’Amore?

  2. come desidero comunicare al mondo il mio giorno di Nozze?

  3. se chiudo gli occhi per immaginare il momento del mio fatidico Sì, cosa vedo?

  4. chi vedo?

  5. cosa provo?

  6. cosa sento?

  7. quali colori vedo?

  8. quali profumi percepisco?

Rispondi, alle suddette domande, senza alcuna fretta, prenditi tutto il tempo di cui necessiti.

Scegli un posto tranquillo per scrivere lontano da fonti di distrazioni, un posto confortevole, accogliente e inizia la fase pratica di progettazione del tuo Design di Nozze.

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

In questo momento la parola d’ordine è: “serenità”.

Sistemati alla scrivania, sul dondolo sotto il portico, in giardino, sull'amaca oppure sul tuo divano preferito davanti al camino, il segreto è trovare un posto in cui ti senta a tuo agio, sicura e protetta.


Un luogo in cui tu possa stare sola con te stessa e rispondere alle 8 domande in totale serenità.

Se non riesci a scrivere le tue risposte o a trovare l’ispirazione allora ti rivelo un segreto, un trucco che svelo, alle mie clienti aspiranti Spose, quando devo aiutarle a ideare il Design delle loro Nozze, incluso quello delle scenografie e degli allestimenti floreali.


In pratica, faccio loro eseguire due esercizi di visualizzazione.

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Di seguito ti rivelo i due esercizi di visualizzazione, eseguili anche tu!


Primo esercizio di visualizzazione

Ti illustro come si svolge il primo esercizio di visualizzazione in 4 semplici step.


Step n°1

Come prima cosa, siediti comoda nell'angolo di casa che più preferisci, sulla sedia, sul divano, sul letto a terra, dove più ti piace, e tieni vicino a te carta e penna.


Puoi eseguire questo esercizio anche fuori casa, distesa sulla spiaggia in riva al mare, oppure su un prato, insomma dove vuoi, l'importante è che tu scelga un luogo in cui ti senta in pace con te stessa e in armonia con il mondo circostante.


Cerca il tuo posto, è importante per ottenere un buon risultato da questo primo esercizio di visualizzazione.

Sono necessari estremo silenzio, relax, pace, concentrazione.


Dopo aver individuato il tuo posto, siediti, oppure distenditi, chiudi gli occhi, inizia a respirare profondamente e rilassati.

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Non ci sono regole, prenditi tutto il tempo necessario.


Step n°2

Respira profondamente e chiudi gli occhi poi ascolta il tuo respiro sentilo divenire sempre più calmo, piacevole e leggero.


Continua a respirare fino a quando avverti uno stato di pace assoluta.

Ora apri il tuo cuore ed inizia a ricordare.


Devi importi di ricordare un momento preciso della tua Storia d'Amore, denso di felicità.

Devi concentrarti su di esso e visualizzarne ogni singolo dettaglio.

È fondamentale questo passaggio perché dal ricordo sbocceranno le tue idee.


Per esempio, puoi scegliere di rivivere, attraverso il ricordo, il giorno in cui hai baciato per la prima volta il tuo amore, oppure il vostro primo ballo, il vostro primo appuntamento quando le vostre guance erano arrossate a causa delle risate, dell’allegria e delle prime coccole amorose.


Insomma, devi scegliere dei ricordi felici poi tuffartici dentro a capo fitto, come se stessi andando sott’acqua con maschera e pinne per vedere miriadi di pesci colorati.


Immagina che i pesci colorati siano i tuoi ricordi felici, nuota in mezzo a loro, allunga le braccia ed afferrali con le mani.


Cattura nella rete della tua memoria tutti i profumi, le forme e i colori di quei momenti felici passati insieme alla persona che presto sposerai.


Step n°3

Lascia salire a galla, dolcemente, tutti i tuoi ricordi, allontana qualsiasi naturale resistenza, se presente.


Fatti avvolgere dai ricordi, permetti loro di impadronirsi di ogni particella del tuo essere e di riaffiorare completamente, in ogni minuscolo dettaglio. Fissa dentro te tutto ciò che rivivi.


Immagina di fermare nel tempo i tuoi ricordi scattando ad ognuno di essi una fotografia in primo piano, con cui puoi osservare bene ogni dettaglio.


Infine, pian piano e con dolcezza, risali dall’immersione nei tuoi ricordi.


Risali mentre continui ad avere gli occhi sempre chiusi, a respirare profondamente e a stringere forte a te, come un tesoro inestimabile, tutti i ricordi visualizzati.


Poi riapri gli occhi e con assoluta calma torna alla realtà.


Step n°4

Prendi carta e penna e scrivi con cura tutto ciò che hai appena ricordato, visto, sentito, odorato nel viaggio dei tuoi ricordi felici.


Descrivi, con pazienza certosina, i ricordi appena riemersi dal tuo profondo.


Descrivi i colori, i profumi, le luci, i suoni, gli sguardi, i sorrisi, le atmosfere, le emozioni e i desideri sprigionati dalla tua memoria.


Descrivi tutto nei minimi particolari senza tralasciare l'entusiasmo, la gioia, lo stupore, le meravigliose sensazioni provate.


Il primo esercizio di visualizzazione terminerà quando avrai riportato sul Quaderno di Nozze il tuo fantastico viaggio immersivo nei ricordi e nella tua Storia d'Amore.


Finito il primo esercizio di visualizzazione, se ti senti stanca, rimanda all’indomani il secondo esercizio.

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

In caso contrario fai una pausa, alzati dalla posizione in cui sei, bevi un bel bicchiere d’acqua o, se preferisci, fatti una tisana rilassante e appena ti senti pronta rimettiti nella tua posizione preferita pronta ad iniziare il secondo esercizio di visualizzazione che ti rivelo nel prossimo articolo.





Parlano dell'autrice

bottom of page