top of page

La Busta di Partecipazioni e Inviti di Nozze: cos'è, cosa contiene e come si scrive

Ciao e benvenuta nel mio Regno!


La preziosità della Partecipazione di Nozze è dovuta alla straordinaria importanza del messaggio d’amore che essa veicola.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Pertanto, è fondamentale che il suo contenitore venga realizzato tenendo conto dell’importanza che essa ricopre, quindi se il contenitore della Partecipazione è la busta questa deve essere alla sua altezza, in termini di prestigio e bellezza.


In pratica, la busta deve essere ideata, progettata, realizzata e caratterizzata con lo stesso grado di preziosità della Partecipazione in essa custodita.


Come mai si deve dare tanta importanza alla busta della Partecipazione?

Soffermiamoci un attimo a riflettere in merito alla suddetta apparente, semplice domanda e poniamoci un altrettanto semplice quesito, il seguente:

“quando il destinatario riceve la Partecipazione di Nozze dove cade subito il suo occhio?”


La risposta è ovvia: “chi riceve la Partecipazione per prima cosa guarda il contenitore, vale a dire la busta in cui è racchiusa la Partecipazione.”


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Ragion per cui, possiamo affermare che il primo vero sguardo sul tuo grande giorno è affidato al contenitore della Partecipazione di Nozze, è affidato alla busta.


Per questo motivo, la busta è parte integrante e imprescindibile della Partecipazione, quasi come fosse un prolungamento o un preludio di essa.


La busta, in quanto viene stretta per prima, tra le mani dei destinatari è il primo vero veicolo a cui è affidata la comunicazione di Nozze e ne rivela il carattere, la bellezza e lo stile, per questo motivo essa deve:


  1. essere realizzata assecondando il messaggio, lo stile, il carattere e la bellezza della Partecipazione, con particolare attenzione agli aspetti sensoriali

  2. essere concepita come il suo completamento, come il contenitore prezioso di un raro gioiello degno di essere mostrato in tutto il suo splendore.

A prescindere dal fatto che si scelga una Partecipazione standard oppure gioiello senza dubbio trova posto nel suo apposito contenitore/busta (che può essere di qualsiasi tipo, forma e materiale).


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Dunque, è vero che la Partecipazione è il primo elemento distintivo dell’evento Nozze in cui sono identificati i dati unici del tuo grande giorno ma è anche vero che è accolta in una busta e/o in un contenitore il cui compito preciso è quello di custodirla, proteggerla, caratterizzarla.


Insomma, quando il destinatario riceve la Partecipazione tocca per primo il suo contenitore e al sol guardarlo ne percepisce la preziosità del contenuto.



Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Perciò per realizzare a regola d’arte la busta della tua Partecipazione di Nozze affinché sia il degno contenitore, lo scrigno del tuo sogno d’amore devi:

  • ideare, progettare, realizzare e caratterizzare lo speciale contenitore/busta in modo potente, per essere all’altezza della Partecipazione

  • concedere la stessa cura, attenzione e premura allo studio della busta, qualora busta e contenitore non siano la medesima cosa.


Qui di seguito ti fornisco 3 suggerimenti specifici atti a raggiungere tale scopo.


Suggerimento n°1:

realizzare il contenitore/busta con lo stesso tipo di carta e l’identico stile peculiare delle Partecipazioni e degli Inviti.


Suggerimento n°2:

realizzare il contenitore/busta in coordinato con l’intera linea di comunicazione dell’evento Nozze, vale a dire con:

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer
  • partecipazioni

  • inviti

  • libretti

  • copioni per la cerimonia

  • biglietti di ringraziamento

  • buste

  • lista di Nozze

  • bomboniere e confettate

  • etichette per le bomboniere

  • mappa per raggiungere il luogo del banchetto Nozze

  • tableau de mariage

  • menu

  • escort card

  • segna posto

  • segna tavolo

con particolare attenzione agli aspetti sensoriali.


Suggerimento n°3:

avere ben chiaro cosa non deve contenere.


Il contenitore/busta della Partecipazione di Nozze non deve contenere la lista Nozze.


Evita di inserire nella busta delle Partecipazione il cartoncino che comunica il luogo scelto per la lista di Nozze, principalmente perché attraverso la Partecipazione di Nozze stai chiedendo ai tuoi cari di essere presenti nel momento più sacro e solenne della tua vita e non che desideri ti regalino il candelabro d’argento, scelto nella gioielleria di fiducia o il viaggio di Nozze a Bora Bora.


Se proprio vuoi compilare una lista Nozze fallo pure ma evita di comunicarla in modo scritto e di metterla nel contenitore/busta con la Partecipazione.


Ancora peggio, evita di inserire nella busta della Partecipazione il bigliettino da visita del negozio in cui hai predisposto la Lista Nozze.


Evita, perché così facendo andresti a svilire, a sminuire e a ridicolizzare l’eleganza, la raffinatezza e l’importanza del messaggio d’amore di cui è portatrice la tua Partecipazione di Nozze.


Mentre, in caso tu abbia in previsione di fare la Lista Nozze ti suggerisco di comunicarla nel momento in cui viene espressamente richiesta a te, al tuo futuro Sposo, e/o alle persone a voi più vicine, quali i vostri genitori, fratelli e sorelle, damigelle e cognati.


Per concludere, il contenitore/busta delle Partecipazioni contiene:

  • solo la Partecipazione, se vuoi che il destinatario presenzi unicamente alla cerimonia di Nozze

  • la Partecipazione e l’Invito, se vuoi che il destinatario presenzi sia alla cerimonia che al banchetto e/o festa di Nozze

  • in casi particolari il cartoncino con completo o meno della sua apposita busta del R.S.V.P.

  • la mappa del luogo in cui si svolge la cerimonia e del luogo in cui si svolge il banchetto e/o la festa di Nozze.

La mappa, in genere, è un cartoncino spiritoso su cui sono riportate le coordinate e la posizione dei luoghi suddetti.

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

Si usa soprattutto nei matrimoni di coppie molto giovani, meno formali e per avvantaggiare gli invitati che giungono da lontano in modo da evitare disagi, inconveniente e ritardi.





In realtà, la cosa giusta da fare sarebbe quella di recapitare la mappa e tutte le informazioni, differenti dalla specifica comunicazione di Nozze, ossia:

  • l'elenco degli alberghi

  • le informazioni essenziali riguardanti l’alloggio

  • le note in merito al mezzo di trasferta

  • il programma dell’evento Nozze.

  • il programma della permanenza in città

in modalità separata perché il galateo vuole che la busta sia riservata solo ai cartoncini della Partecipazione e dell’Invito, se previsto.


A limite, come ho già precisato, quando alla Partecipazione è accoppiato l’Invito, è concesso inserire nella busta l’apposito cartoncino prestampato dedicato all’abbreviazione grafica R.S.V.P.


Oggi è molto di moda, anziché scrivere l’abbreviazione grafica R.S.V.P. in calce all’Invito, utilizzare l’apposito cartoncino prestampato dedicato al R.S.V.P. al fine di agevolare ed incentivare una tempestiva, facile e comoda risposta degli invitati.


Comunque, ribadisco, in caso di elementi differenti dalla Partecipazione e dall’Invito la formula corretta è quella di inviare due comunicazioni distinte e separate.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer


Ancora meglio sarebbe ideare e progettare una speciale Wedding Box

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer



La tua personale Wedding Box!









Una Wedding Box realizzata su misura dei tuoi desideri, del tuo stile, dei tuoi gusti e caratterizzarla grazie allo studio sensoriale.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

La Wedding Box custode della tua preziosa Partecipazione e dell’Invito di Nozze, ovviamente chiusi nella loro apposita busta, dove puoi inserire anche:

  • dolci coccole

  • omaggi floreali

  • omaggi personalizzati

  • piccoli cadeaux


oltre a:

Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

  • cartoncino con messaggio degli Sposi

  • cartoncino R.S.V.P.

  • cartoncino dress code

  • mappa

  • note di alloggio e/o trasferta

  • elenco di alberghi

  • programma dell’evento Nozze.


Ogni cosa, come sempre, dipende dalle tue specifiche esigenze, dai tuoi desideri e dai budget di cui disponi.


Infine, rammenta di scrivere sui contenitori/buste con le dovute attenzioni e in modo preciso.


Quindi, vediamo qual è il modo corretto di scrivere sul contenitore/busta della Partecipazione di Nozze.


1 - devi tener conto di una serie di accorgimenti e scrivere:

  • a mano

  • in bella calligrafia

  • in modo chiaro

  • con inchiostro blu, nero oppure oro

  • senza cancellature

  • senza sbavature

  • in corsivo inglese oppure in stampatello.


Eventualmente, se il tuo obiettivo è ottenere estrema eleganza puoi avvalerti dell’aiuto di un esperto calligrafo o di un conoscente dotato di una bella calligrafia.


Maria Squeo Wedding Supervisor & Designer

2 - per avere la certezza di scrivere il nome dei tuoi invitati senza commettere errori, è ideale verificare i nomi dei destinatari e scriverli in modo chiaro e leggibile, sul lato destro della busta.


È un atto di pura raffinatezza ed eleganza assicurarsi che ogni elemento appartenente alla Partecipazione di Nozze sia curato ed equilibrato, incluso lo scrivere il nome del destinatario sulla busta nel modo consono.


Per far ciò e in virtù delle formule dettate dal galateo, ti elenco qui di seguito le 10 indicazioni che ti suggerisco di adottare, se vuoi scrivere in modo corretto il nome dei tuoi destinatari.


Indicazione n°1:

risulta preferibile evitare di scrivere i titoli professionali, se proprio devi farlo è ideale scriverli per esteso.


Scriverai così: “Avvocato Rossini e Signora Rossini”


Indicazione n°2:

è corretto scrivere per intero la qualifica di Signore, Signora, Signorina.


Indicazione n°3:

in caso della coppia membro di una famiglia, scriverai così:


“Sergio e Maria Rossini” non “Famiglia Rossini”

perché significherebbe che vuoi invitare o partecipare tutta la famiglia al completo.


Pertanto, se vuoi che alle Nozze presenzino solo marito e moglie senza i figli allora scriverai così: “Signori Rossini.”

In caso d’Invito rivolto a tutti i componenti della famiglia scriverai così:


“Signor e Signora Rossini e figli Anita e Mario.”


Indicazione n°4:

nel caso ignori il nome della consorte del Signor Rossini scriverai così:

“Mario Rossini e Signora” non Mario Rossini e Consorte.


Lo stesso vale per il marito scriverai per esteso: “Signore.”


Indicazione n°5:

se sei una perfezionista e vuoi essere impeccabile nella tua comunicazione ti consiglio di scrivere 2 Partecipazioni di Nozze:

  • la prima indirizzata al “Signor e Signora Rossini” (marito e moglie)

  • la seconda indirizzata ai figli dei signori Rossini.


Scriverai così: “Anita e Luca Rossini.”


Indicazione n°6:

devi inviare 2 Partecipazioni anche se hai la necessità di invitare alle Nozze una famiglia al completo, vale a dire marito e moglie compreso i figli che vivono sotto lo stesso tetto e sono fidanzati.

Di preciso, devi destinare:

  • una Partecipazione ai: “Signori Rossi”

  • una Partecipazione a: “Silvio Rossini e Signorina Bianchi” dove la signorina Bianchi è la fidanzata di Silvio, figlio del Signori Rossini.

Indicazione n°7:

se vuoi inviare la Partecipazione al tuo amico Silvio e alla sua fidanzata, la formula corretta prevede l’invio di due Partecipazioni una per il tuo amico e l’altra per la sua fidanzata.


È possibile anche inviare una Partecipazione una sola Partecipazione e quindi scriverai così:


“Cari Silvio Rossini e Marina”.


Indicazione n°8:

per inviare la Partecipazione alla tua amica separata oppure divorziata con figli, la formula corretta prevede di scrivere nome e cognome dell’amica da nubile ed il nome dei figli con il cognome del padre.


Scriverai così: “Elisabetta Bini e Silvio e Anita Rossini.”


Indicazione n°9:

per gli amici più intimi è consentito utilizzare un tono informale.


Scriverai così: “per Anita” senza cognome.


Indicazione n°10:

nel caso di un destinatario avente titolo nobiliare ti faccio presente che il titolo deve essere seguito direttamente dal cognome, soprattutto se a ricevere la Partecipazione è il capostipite.


Per il Conte padre scriverai così: “Conte Rossini”

mentre per il figlio il titolo deve essere seguito dal nome quindi scriverai così:


“Conte Silvio Rossini.”


In ultima analisi, se decidi di realizzare un contenitore speciale, per la tua Partecipazione di Nozze, magari un cofanetto oppure una Wedding Box ricoperta di Swarovski e/o con marchio impresso e in rilievo, allora è naturale che ti sarà impossibile scrivere su di essa.


Devi avvalerti di una speciale bag o di scatola da imballo sulla quale apporre le informazioni del destinatario o/e del mittente, a seconda se consegnerai la Partecipazione a mano oppure la spedirai via posta o corriere.


Dunque, dedicati al giorno più bello della tua vita immersa nella bellezza e nella meraviglia e, se ti serve aiuto, allora puoi contare su di me e sul mio Organozze, disponibile anche in versione Kit!


Un abbraccio favoloso.

Maria



Comments


Parlano dell'autrice

bottom of page